Amici Specials- La lettera emozionante di Giulia

 Da poco in onda su Amazon Prime video un\’edizione speciale di Amici, che permette di conoscere meglio i protagonisti di Amici20. I questo articolo vi raccontiamo di Giulia e della sua lettera molto emozionate.


Ecco a voi la lettera in versione integrale di Giulia:
\”Penso che non esista grammatica italiana peggiore della mia, vi prego correggete tutto, ho anche un po\’ di dislessia, vi prego perdonatemi.
Tralasciando questo la parola è Confident, che significa essere sicuri e fiduciosi di noi stessi, cosa che la Giulia che è entrata in questa scuola a Novembre , da 1 a 10, lo era nemmeno 4.

Ho sempre saputo che questa mia mancanza di Confident mi avrebbe impedito o comunque messo ancor di più in difficoltà per realizzare i miei sogni e sistemare questo problema mi avrebbe anche aiutata a vivere meglio.
Qui dentro ho davvero iniziato a rendere prioritario questo problema ed ho avuto un grande aiuto da due di loro: Samuele e Sangio.
Avevo iniziato scrivere con lo scopo di iniziare a parlare di come sto combattendo le mie insicurezze, ma soprattutto di come sto diventando davvero confident.
In camera ho anche scritto questa parola in una nuvola di gesso sul muro, ed ogni volta che mi sento più sicura cancello una parte della nuvola.
Oggi che sto scrivendo, ho anche cancellato due pezzi di nuvoletta, ma ancor prima di andare a lezione per il semplice motivo che sentivo il bisogno di toglierne una parte; perchè mi sento molto più cresciuta e veramente più consapevole proprio di tutto quello che ho fatto, sto facendo e che riuscirei a fare, però preferisco dimostrare questa crescita con i fatti.

Quindi ho voglia di scrivere appunto di queste due persone per ringraziarle in qualche modo di tutto quello che mi hanno dato.
24/01/2021, c\’è Sam che mi ha scritto che quel giorno in sala sembravo dentro il <>, e il 25/01/2021 sempre sul diario mi ha scritto \”Sei bellissima quando mostri i denti\”.
21/01/2021 ho avuto il mio primo attacco di panico quando è successo ha iniziato a mancarmi davvero l\’aria, ho cercato di respirare velocemente, ma avevo come la sensazione che l\’aria non mi arrivasse ai polmoni, mi tremava tutto così tanto che sentivo tremare anche i denti, avevo la sensazione di perdere tutte le forze, fin quando non arrivò Sangio .

Appena vidi le scarpe , siccome ero seduta col lo sguardo rivolto sul pavimento, lo riconobbi, presi la Primavera che amiamo, una boccata d\’aria .
Ripensandoci è stato come da quando da piccola cadevo, mi sbucciavo il ginocchio ed era appena arrivata mamma, la ferita mi bruciava meno, vabbè io ero una peste quindi piangevo ancor di più per ricevere più coccole però sono un caso a parte.
31/01/2021 Grazie a Sangio ho fatto qualcosa per la prima volta che non avrei mai fatto, mi sta aiutando ad apprezzarmi di più e sono stata tutto il giorno in palestra durante le fasce e durante l\’incontro di Veronica completamente struccata.
Può sembrare una cosa stupida , ma io uso il trucco non per valorizzare le cose già belle, ma per coprire tutte quelle imperfezioni che non piacciono a me e che ho paura che gli altri non apprezzino. Quindi il fatto di essermi mostrata oggi struccata di fronte a tante persone delle quali l\’opinione mi interessa molto non è una cosa così piccola, per me è tanto.
L\’avevo scritto sul mio diario, ma non so se si capisce molto.
In questa casa sto legando un po\’ con tutti, ma in particolare mi sento molto connessa con due persone e sappiamo quali = Mind of Sam, quel ragazzo allucinante che seguivo su Instagram e condividevo tutti i video che metteva, perchè per me era ed è un ballerino con movimento e testa fuori dal mondo, allucinante, ed ora sta diventando davvero importante.
Con Sam sono riuscita a trovare questa connessione speciale anche e soprattutto nella danza, sperando di trovare questo bel legame ballando e sono stata molto fortunata a trovarlo.
Ci sarebbero troppe cose da scrivere di lui, ma ho ancora tante pagine per farlo e tempo .
Il 6 dicembre è successa una cosa per me molto carina con Sangio e Sam.
Ho passato il pomeriggio con due persone, che oggi come oggi, per me sono fondamentali, Sangio e Sam, però oggi siamo siamo stati in sala 8 ad ascoltare musica.
Sam si è anche messo a cantare con il microfono e Sangio che ce l\’aveva ancora un po\’ con me preso dal bel  momento si è tranquillizzato e ci siamo riavvicinati.
É stato veramente un bel momento anche se può sembrare stupido visto da altri occhi, ma condividere belle canzoni e pensieri che ha fatto partire Sam con il discorso <>, è davvero speciale per me anche se sarei stata più ad ascoltare che parlare in certi momenti.
Delle volte, anche spesso, parlano di più loro , in generale ho la sensazione che loro conoscano me, di più di quanto io conosca loro. Voglio farmi raccontare più esperienze, sul diario ho scritto anche il titolo di tutte le canzoni che abbiamo sentito.
Non basterebbe una giornata a scrivere tutto quello che penso su queste due personcine, che sono diventate realmente importanti per me, nonostante i rapporti davvero diversi .
So che anche tra quarant\’anni, anche se non parleremo più, nel mio cuore avranno sempre uno spazietto importante.\”


Vi è piaciuta la lettera di Giulia? Fatecelo sapere nei commenti.

– Leggi le ultime anticipazioni su Giulia e il suo percorso al serale-

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *